Pronti per Carnevale 2013?

Pronti per Carnevale 2013?

Maschera di carnevaleLe associazioni Le Tre Porte,  Taruss, Comitato Cesa di Francia, Associazione Albergatori, Sotto un ponte, Fonte all’alba stanno lavorando per l’organizzazione del Carnevale 2013 previsto per domenica 10 Febbraio 2013.

Se volete organizzare un carro allegorico per partecipare alla sfilata non esitate a contattarci.

Quest’anno, a causa della concomitanza con la manifestazione degli alpini sulla commemorazione della battaglia di Selenyj Jar, siamo costretti ad approntare un programma ridotto:

  • non sarà possibile organizzare la classica festa in maschera serale a causa dell’indisponibilità del PalaIsola,
  • la sfilata partirà da contrada Torretta (presso la nuova zona residenziale)
  • la festa in maschera per i bambini si svolgerà presso la palestra delle Scuole Medie in Via San Gabriele dove il pomeriggio sarà animato dalla presenza di Zucchino e Zucchina.

A breve sarà distribuito il programma ufficiale della manifestazione.

Una bellissima esperienza  da ripetere

Una bellissima esperienza da ripetere

IMG_4633Come annunciato in un precedente articolo, accogliendo con entusiasmo l’invito dell’associazione Taruss di San Pietro, l’associazione Le Tre Porte ha aderito alla riedizione dei canti tipici del Sant’Antonio.

Nella giornata di Sabato 19 Gennaio 2013 abbiamo animato, con canti e divertenti gag tra il diavolo e il santo, le vie del bellissimo borgo di San Pietro, mentre Domenica 20 abbiamo replicato la bellissima giornata tra le vie di Isola del Gran Sasso.

Un caloroso ringraziamento a Taruss per la bellissima idea e per l’invito che ha rivolto alla nostra associazione. Un abbraccio a tutti i partecipanti delle due associazioni che, sfidando la pioggia, la neve ed il freddo, hanno passato insieme due bellissime giornate. Ovviamente un grazie di cuore da parte di tutti i “sant’antoniari” ai cittadini di San Pietro ed Isola che ci hanno accolto con simpatia e partecipazione. (altro…)

Tornano i canti tradizionali del Sant’Antonio

Tornano i canti tradizionali del Sant’Antonio

Le Tentazioni di Sant'Antonio AbateLa festa di Sant’Antonio del 17 Gennaio ha avuto nel passato molta importanza nel nostro territorio ed era una delle giornate di festa più sentite, molto legate al mondo religioso e contadino.

Uno degli aspetti collegati a questa giornata è il canto di questua, gruppi di persone girano per le case del paese ed eseguono una sacra rappresentazione denominata per lo più “Le tentazioni di S. Antonio”.

Le associazioni Taruss e Le Tre Porte nei giorni di Sabato e Domenica riscoprono l’antico rito del canto: Sabato saremo a San Pietro per le vie della frazione, Domenica, dalle 15.30, ci troverete per le vie di Isola a intonare i canti del Sant’Antonio e bussare per le case per raccontare le vicessitudini e le tentazioni del Santo.

Gli “attori” principali ( oltre al Santo eremita che si presenta con saio e barba molto lunga di stoppa) sono i cosiddetti “Romiti” (cioè eremiti) camuffati come S. Antonio, il diavolo (con corna e vesti rosse) ed alcune ragazze vestite da angeli. Una di esse rappresenta di norma il “diavolo tentatore” in vesti femminili.

I canti eseguiti dal gruppo questuante vertono sui tentativi operati dal demonio per indurre il Santo al peccato o per metterne a dura prova la pazienza. I testi di tali canti  presentano di luogo in luogo vistose ‘varianti’ sia sotto il profilo musicale  che nei testi dialettali.

Alla fine è sempre S. Antonio a spuntarla ed il diavolo, malgrado le sue perfide e continue tentazioni, resta sempre sconfitto. Il bene trionfa così sul male e la vittoria del santo sul demonio diventa propiziatoria anche per la casa e pregna di rassicuranti auspici.

Il padrone ripaga il gruppo questuante con beni alimentari, oggi sostituiti per lo più da una somma di denaro.

Partecipazione e tesseramento 2013

Partecipazione e tesseramento 2013

Social mediaNel 2013 la nostra associazione festeggerà i 10 anni di vita, considerato che la nostra nascita risale al lontano 20 giugno 2003.

In questi lunghi 10 anni abbiamo dato vita a tante iniziative sul territorio sia singolarmente che (aspetto molto importante) in collaborazione con altre realtà territoriali.

L’organizzazione di nuovi eventi e il mantenimento di impegni quotidiani (l’apertura giornaliera del Centro di Aggregazione Giovanile e della sala studio) richiede l’apporto di energie e di idee di tante persone, che ultimamente fatichiamo a trovare e coinvolgere.

Per far conoscere meglio le nostre attività e coinvolgere nuove ragazze e ragazzi in questa nostra avventura, nel mese di Febbraio organizzeremo uno “festa del tesseramento”.

Se invece siete ansiosi di entrare a far parte del meraviglioso mondo de Le Tre Porte, potete già richiedere l’edizione 2013 della nostra tessera, che quest’anno, per festeggiare i 10 anni di vita, sarà ristampata in versione speciale.

Laboratori del gusto

Laboratori del gusto

Logo Confederazione Italiana AgricoltoriLa CIA (Confederazione Italiana Agricoltori) di Teramo, da sempre sensibile alla promozione dei prodotti del nostro territorio, ha organizzato delle serate di conoscenza e degustazione dedicate a formaggio, olio, vino e carne.

L’iniziativa è stata presentata durante la seconda giornata del mercatino che si è svolto a Isola del Gran Sasso, il 30 Dicembre, e nella stessa occasione sono state raccolte le prime adesioni alle serate. Sono disponibili ancora dei posti, per chi desidera partecipare è necessario riempire l’apposito modulo.

Le date delle serate sono:

  • 11 Gennaio ore 20.30 – Formaggi
  • 18 Gennaio ore 20.30 – Olio
  • 25 Gennaio ore 20.30 – Vino
  • 1 Febbraio ore 20.15 – degustazione e cena a base di spezzatino di carne igp Marchigiana del Gran Sasso

Le serate sono gratuite e si terranno presso il centro di aggregazione giovanile Le Tre Porte.

Per informazioni 3331910656 (Gianluca).

Rss Feed Tweeter button Facebook button Delicious button Digg button