Partecipazione e tesseramento 2013

Partecipazione e tesseramento 2013

Social mediaNel 2013 la nostra associazione festeggerà i 10 anni di vita, considerato che la nostra nascita risale al lontano 20 giugno 2003.

In questi lunghi 10 anni abbiamo dato vita a tante iniziative sul territorio sia singolarmente che (aspetto molto importante) in collaborazione con altre realtà territoriali.

L’organizzazione di nuovi eventi e il mantenimento di impegni quotidiani (l’apertura giornaliera del Centro di Aggregazione Giovanile e della sala studio) richiede l’apporto di energie e di idee di tante persone, che ultimamente fatichiamo a trovare e coinvolgere.

Per far conoscere meglio le nostre attività e coinvolgere nuove ragazze e ragazzi in questa nostra avventura, nel mese di Febbraio organizzeremo uno “festa del tesseramento”.

Se invece siete ansiosi di entrare a far parte del meraviglioso mondo de Le Tre Porte, potete già richiedere l’edizione 2013 della nostra tessera, che quest’anno, per festeggiare i 10 anni di vita, sarà ristampata in versione speciale.

I vincitori delle qualificazioni al torneo di Stù

I vincitori delle qualificazioni al torneo di Stù

Domenica 18 Dicembre presso il Centro Multimediale “Le Tre Porte” si è svolta la serata di qualificazione per il torneo di Stù che si svolgerà a Montorio al Vomano dal 28 Dicembre al 7 Gennaio. Quest’anno Isola era uno dei punti Stù satellite insieme a Colledara: i vincitori delle due  serate accedono alle semifinali che si terranno il 7 Gennaio 2012 a Montorio. Complimenti ai finalisti qualificati dalle serate di Colledara e Isola: Carla, Valentina, Franco e Giuseppe.

4 si per 3 battaglie di civiltà

4 si per 3 battaglie di civiltà

Il referendum del 12-13 giugno 2011 è un referendum ABROGATIVO (si chiede al popolo di sopprimere delle leggi approvate dal Parlamento).

Vota Sì se vuoi abrogare le leggi approvate dal Parlamento
oppure vota No se vuoi che tali leggi rimangano in vigore.

Il voto è valido se viene raggiunto il cosiddetto “Quorum“, ossia partecipano al voto la metà + 1 degli aventi diritto. Un aspetto negativo del Quorum è che se gli aventi diritto al voto sono 50.000.000 e si recano alle urne per votare “Si” (ovvero per abrogare la legge decisa dal Parlamento) 24.999.999 persone ed 1 sola persona si reca per votare “No”, la legge rimarrà (non sarà abrogata) perché non avendo votato la maggioranza degli aventi diritto al voto (25.000.001 CITTADINI) il Referendum è NULLO! (altro…)

Rss Feed Tweeter button Facebook button Delicious button Digg button