Regolamento torneo di calcetto 2012

Il torneo segue, almeno per quanto riguarda le regole principali, i canoni dei classici tornei di calcio a 5.

Segue una piccola guida del regolamento che verrà, comunque, consegnata la sera del sorteggio.

  1. si gioca in 4 più il portiere.
  2. ogni partita è composta da due tempi di 25 minuti intervallati da una pausa di 5 minuti.
  3. nella fase ad eliminazione diretta, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno giocati 2 tempi supplementari da 10 minuti ciascuno più eventuali calci di rigore.
  4. ogni squadra potrà avvalersi di un timeout da un minuto per tempo (solo se in possesso di palla).
  5. per ogni tempo, dal sesto fallo (compreso) di squadra in poi, gli avversari usufruiranno di un tiro libero.
  6. i cartellini gialli sono cumulativi e l’espulsione (somma di due gialli o cartellino rosso diretto) comporta la squalifica del giocatore per il turno successivo e 3 minuti di inferiorità numerica per la propria squadra. Comportamenti di estrema gravità potranno essere sanzionati con l’esclusione del torneo. Le ammonizioni accumulate durante la fase a giorni verranno azzerate al termine di quest’ultima.
  7. nessuna squadra avrà la possibilità di cambiare alcun giocatore durante il torneo. Fa fede esclusivamente la rosa consegnata al momento dell’iscrizione. Questa regola non vale in caso di infortunio del portiere che potrà essere sostituito una solo volta
  8. lo staff non modificherà alcuna data del calendario salvo condizioni meteorologiche avverse. Si potrà modificare, su richiesta pervenuta almeno il giorno prima, solamente l’orario di gioco ma non la data. Anche in questa eventualità sarà possibile modificare l’orario dell’incontro solo con l’accordo delle altre squadre impegnate nelle stessa sera. Il limite di attesa per l’inizio dell’incontro è di 25 minuti dall’orario fissato. Se una squadra non si dovesse presentare entro tale termine verrà penalizzata con la sconfitta per 2-0 a tavolino.
  9. per partecipare al torneo ogni giocatore dovrà, obbligatoriamente, utilizzare scarpette con la suola piatta. Il controllo sarà effettuato prima dell’inizio di ogni partita.
  10. le squadre partecipanti verranno divise in 4 gironi indipendentemente dal numero di iscritti. Le prime due di ogni girone si affronteranno nei quarti dai quali usciranno le semifinaliste e, in seguito, il quadro delle prime 4 classificate.
Rss Feed Tweeter button Facebook button Delicious button Digg button